Elenco dei prodotti da parte del produttore: Bosco Falconeria

Bosco Falconeria



L’azienda Bosco Falconeria, situata a 60 km da Palermo sulle colline sovrastanti il Golfo di Castellammare, è parte integrante della nostra famiglia dal 1933: allora era un’azienda di circa 12 ettari ad indirizzo prevalentemente vitivinicolo, con una cantina dove nel periodo della vendemmia erano in funzione sette palmenti e lavoravano fino a 30 persone.

Le vicende familiari, la crisi dell’agricoltura e il terremoto del ’68 portarono ad un breve abbandono, fino ai primi anni settanta quando la cantina viene ristrutturata come rifugio estivo. 

Da allora estati e fine settimana cominciano a diventare sempre più impegnativi. Alla passione di Antonio Simeti, agronomo, si aggiunge la curiosità di Mary Taylor Simeti che tra un articolo e un libro con cui esporta la Sicilia negli Stati Uniti, già all’inizio degli anni ottanta comincia a importare da oltreoceano le prime notizie sull’agricoltura biologica. 

Così la casa per le vacanze ritorna ad essere produttiva: dai 12 ettari iniziali si arriva a quasi 17, l’indirizzo colturale viene diversificato e nel 1989 l’azienda, diventata Bosco Falconeria, si converte ufficialmente all’agricoltura biologica.



SUPERFICIE AZIENDA AGRICOLA


17 ettari


TIPO DI TERRENO


Calcareo


VITIGNI IMPIANTATI


Cataratto, Nero d’Avola


LAVORI IN VIGNA


Pratichiamo un'agricoltura biologica che definiamo "per sottrazione": ossia non ci limitiamo a sostituire i prodotti di sintesi convenzionali con prodotti ammessi dai regolamenti ma limitiamo il più possibile i nostri interventi, per non forzare l'equilibrio che si crea tra piante, terreno e vita animale. Poche lavorazioni del terreno, utilizzo di fascette biodegradabili per l'attaccatura delle viti, reintroduzione ove possibile di forme di allevamento tradizionali. Tendiamo a intervenire il meno possibile, limitandoci per quanto riguarda la concimazione, al sovescio della vegetazione spontanea e di piante leguminose appositamente coltivate, e per quanto riguarda i trattamenti a 2/4 interventi annui con prodotti solfo-ramati contro le crittogame.


LAVORI IN CANTINA


Fermentazione in acciaio, affinamento in acciaio per circa 9 mesi mesi.  Minima o nessuna dose di solforosa aggiunta.

Mostrando 1 - 1 di 1 articolo
Mostrando 1 - 1 di 1 articolo